Porsche 918 Spyder: prime indiscrezioni

porscheArrivano le prime indiscrezioni dalla casa automobilistica tedesca con sede nel quartiere Zuffenhausen della città di Stoccarda. Avete capito benissimo: vi parleremo proprio di lei, della Porsche. Il nostro cavallo di battaglia di quest’oggi? Le anticipazioni e le interessanti novità relative alla Porsche 918 Spyder, modello di macchina supersportiva, nonché vettura con motore da 887 cavalli espressi dal motore termico V8 4.6 litri – forte di 608 cavalli – insieme a due propulsori elettrici. Insomma, a dirla tutta: mica roba da poco!

La Porsche 918 Spyder si preannuncia come vero e proprio fiore all’occhiello di casa Porsche, accompagnato da un lungo lavoro ancora avvolto nel mistero. Si tratta di una delle novità automobilistiche più interessanti del momento, una supercar ibrida. A dire il vero siamo di fronte al primo veicolo ibrido della casa automobilistica, che porta con sé anche grandi prestazioni e promette di rivoluzionare l’immagine del marchio tedesco.

La 918 Spyder in modalità ibrida ha uno scatto da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi, da 0 a 200 km/h in 7,9 secondi e da 0 a 300 km/h in 23 secondi, e raggiunge una velocità massima di 340 km/h. In modalità esclusivamente elettrica impiega 7,0 secondi per andare da 0 a 100 km/h, e arriva a una velocità massima di 150 km/h con un’autonomia di 29 km. Quattro le modalità ibride utilizzate: la Hybrid, la Sport Hybrid, la Race Hybrid e la Hot Lap.

Nella modalità Race è invece disponibile un pulsante per fornire ulteriore energia elettrica. Ma il modello non si fa mancare nemmeno la massima efficienza. Quella offerta dalla Porsche 918 Spyder è infatti pari a 30 km per un litro di benzina. Le sue emissioni nocive sono degne di uno scooter. Parliamo, insomma, di una vera e propria perla di capacità, sicurezza e agilità. Tutto alla massima potenza!

Fotografia di jason goulding. Fonte: Flickr