Category Archives: Anticipazioni

Torna il sogno della Lotus Esprit

lotus espritLa ricordiamo tutti come la vettura usata da James Bond in La spia che mi amava. Sì, parliamo proprio di lei, della Lotus Esprit.

Secondo le indiscrezioni (un continuo tira e molla che ci ha lasciati tutti con il fiato sospeso) è probabile che l’arrivo della nuova Lotus Esprit non sia poi così lontano! Mentre tutto sembrava perso e buttato al macero, voci di corridoio affermano che per la nuova Lotus Esprit stia per risorgere il sole. Così, la supercar britannica probabilmente ci investirà tutti travolgendoci con un non scontato processo di rinnovamento.

La Lotus Esprit, infatti, potrebbe arrivare sul mercato con un V8 da oltre 600 cavalli. Ecco, come al solito ritornano roboanti le parole di Colin “the Genius” Chapman: “Aggiungi cavalli e andrai più forte sul dritto, togli peso e andrai più forte ovunque”. Sembra che le sue parole siano state profetiche!

La Nuova Lotus Esprit a livello tecnico potrebbe non riproporre le soluzioni telaistiche della sua progenitrice: il suo propulsore dovrebbe essere un V8 da 4.8 litri, una vera e propria forza superiore ai 600 cavalli, con un regime di rotazione massimo di ben 9.000 giri al minuto. Un motore pensato come piattaforma modulare, con i tecnici che, grazie ad alcune modifiche, dovrebbero essere in grado di utilizzare le stesse tecnologie per i futuri motori a sei e a quattro cilindri. I medesimi che andranno a spingere le sportive di Hethel e, perché no, anche alcune vetture del gruppo Proton.

Un ringiovanimento continuo, dunque, tutto teso alla realizzazione di un progetto che pare non esser stato affatto abbandonato. Che altro aggiungere? State connessi, ne vedremo senz’altro delle belle!

Porsche 918 Spyder: prime indiscrezioni

porscheArrivano le prime indiscrezioni dalla casa automobilistica tedesca con sede nel quartiere Zuffenhausen della città di Stoccarda. Avete capito benissimo: vi parleremo proprio di lei, della Porsche. Il nostro cavallo di battaglia di quest’oggi? Le anticipazioni e le interessanti novità relative alla Porsche 918 Spyder, modello di macchina supersportiva, nonché vettura con motore da 887 cavalli espressi dal motore termico V8 4.6 litri – forte di 608 cavalli – insieme a due propulsori elettrici. Insomma, a dirla tutta: mica roba da poco!

La Porsche 918 Spyder si preannuncia come vero e proprio fiore all’occhiello di casa Porsche, accompagnato da un lungo lavoro ancora avvolto nel mistero. Si tratta di una delle novità automobilistiche più interessanti del momento, una supercar ibrida. A dire il vero siamo di fronte al primo veicolo ibrido della casa automobilistica, che porta con sé anche grandi prestazioni e promette di rivoluzionare l’immagine del marchio tedesco.

La 918 Spyder in modalità ibrida ha uno scatto da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi, da 0 a 200 km/h in 7,9 secondi e da 0 a 300 km/h in 23 secondi, e raggiunge una velocità massima di 340 km/h. In modalità esclusivamente elettrica impiega 7,0 secondi per andare da 0 a 100 km/h, e arriva a una velocità massima di 150 km/h con un’autonomia di 29 km. Quattro le modalità ibride utilizzate: la Hybrid, la Sport Hybrid, la Race Hybrid e la Hot Lap.

Nella modalità Race è invece disponibile un pulsante per fornire ulteriore energia elettrica. Ma il modello non si fa mancare nemmeno la massima efficienza. Quella offerta dalla Porsche 918 Spyder è infatti pari a 30 km per un litro di benzina. Le sue emissioni nocive sono degne di uno scooter. Parliamo, insomma, di una vera e propria perla di capacità, sicurezza e agilità. Tutto alla massima potenza!

Fotografia di jason goulding. Fonte: Flickr